Questo sito non supporta completamente il tuo browser. Ti consigliamo di utilizzare Edge, Chrome, Safari o Firefox.

-10% per l'acquisto di 3 articoli

-5% per l'acquisto di 2 articoli

Consegna gratuita disponibile Consegna gratuita disponibile
Spese di spedizione stimate

Carrello 0

Non ci sono altri prodotti disponibili per l'acquisto

Prodotti
Avete una confezione regalo nel vostro ordine?
Aggiungi note sull'ordine
Subtotale Gratis
Spese di spedizione, imposte e codici sconto vengono calcolati in fase di pagamento

Cura della seta

Cura della seta Pura Seta Boutique

Come lavare e curare i prodotti in seta?

  1. Controlla l'etichetta: Cerca le istruzioni per la cura. Se indicato come lavabile in lavatrice, usa un ciclo delicato con acqua fredda (30°C/86°F) e un detersivo delicato specificamente formulato per la seta. Scegli un ciclo delicato o un ciclo di lavaggio a mano con una bassa velocità di centrifuga per ridurre al minimo l'agitazione. Opta per un ciclo di lavaggio breve per ridurre al minimo il tempo trascorso dal capo in seta nella lavatrice. Questo aiuterà a prevenire un'eccessiva agitazione e a ridurre il rischio di danni. Per il lavaggio a mano, usa acqua tiepida (circa 30°C/86°F) e un detersivo delicato specificamente formulato per la seta.
  2. Protezione: Metti la seta in un sacchetto in rete per il lavaggio in lavatrice o lavala a mano delicatamente, evitando di strizzare o torcere per evitare stiramenti o danni alle fibre delicate.
  3. Asciugatura: Dopo il lavaggio, stendi il capo in seta su un asciugamano pulito per asciugarlo all'aria lontano dalla luce solare diretta e dalle fonti di calore. Evita di appendere, poiché ciò potrebbe causare stiramenti. Rimodella il capo se necessario.
  4. Stiratura: Usa un'impostazione a bassa temperatura (circa 110°C/230°F).
  5. Conservazione: Conserva gli articoli in seta in un luogo fresco e asciutto, piegati in un sacchetto per indumenti traspirante o in carta di seta per proteggerli dalla polvere e dall'umidità. Evita di conservarli in sacchetti di plastica, poiché possono intrappolare l'umidità e causare muffe.